Facebook aggiunge nuove opzioni per privacy e controllo del profilo

Facebook aggiunge nuove opzioni per privacy e controllo del profilo

Facebook aggiunge nuove opzioni per privacy e controllo del profilo

Facebook continua a soffrire della caduta dovuta all’incidente con Cambridge Analytica, ma inizia a fare i primi passi ufficiali per riallacciarsi con i suoi utenti. Nel corso delle prossime settimane infatti il social media inizierà a rilasciare controlli della privacy più dettagliati e nuovi strumenti, al fine di rendere più facile scaricare e cancellare i propri dati. 

Chris Cox, il Direttore del Prodotto di Facebook, ha affermato che si stanno facendo delle modifiche a seguito degli eventi delle ultime due settimane, quando è scoppiato il caso Cambridge Analytica. “Saranno tempestive visti gli ultimi eventi, ma è un progetto su cui lavoriamo da un po’”. 

Tuttavia, non saremmo sorpresi se questi annunci fossero diventati la priorità numero uno visto il malcontento degli utenti, la caduta in borsa e l’hashtag #DeleteFacebook. 

Il primo grande cambiamento è la riorganizzazione del menu delle Impostazioni dell’app, che racchiude le informazioni sulla privacy che prima erano sparse per 20 schermate diverse. Sarà più chiaro, “pulito” e facile da usare. C’è anche un menu veloce per la Privacy che si troverà sotto la sezione Segnalibri, il che rende più facile controllare le pubblicità che vediamo, le informazioni personali e la sicurezza generale del profilo. 

Le nuove funzioni più utili e più rilevanti dopo l’incidente, sono quelle direttamente collegate ai dati. Una nuova pagina “Accedi alle Informazioni” divide tutte le informazioni condivise in diverse categorie: dai “Gruppi” a “Foto e Video” fino a “Mi Piace e Reazioni”. Cliccando su una di queste categoria sarà possibile vedere le informazioni condivise ed eliminarle, se si vuole. 

La seconda nuova funzione è un grande miglioramento della pagina già esistente “scarica i tuoi dati”. Una volta era una piccola nota tra le Impostazioni dell’account, ma adesso è un’intera pagina dedicata al download dei dati personali. Il vecchio sistema scaricava tutti i post allo stesso, ma questo permette di scegliere cosa scaricare. Se volete solo foto e video, potete selezionarli esclusivamente e lo stesso funziona per la lista degli amici. Si potrà anche selezionare uno specifico range di dati. 

“Questà è la prima di molte novità che arriveranno a proposito del problema centrale, che per noi è aiutare le persone ad essere in controllo delle proprie informazioni su Facebook”, ha detto Cox. 

Le nuove impostazioni e tutte quelle che saranno annunciate nei prossimi mesi si allineeranno al messaggio che Mark Zuckerberg ha condiviso sulla sua pagina Facebook la scorsa settimana: “Abbiamo la responsabilità di proteggere i vostri dati e se non ci riusciamo allora non meritiamo di servirvi”. Dai recenti aggiornamenti è stato reso noto anche l’impatto dell’abuso di Cambridge Analytica sulla società: “la scorsa settimana ci ha dimostrato quanto lavoro abbiamo ancora da fare per aiutare le persone a capire come funziona Facebook e quali sono le scelte disponibili per i propri dati”. 

Resta ancora da vedere se anche gli utenti più scettici decideranno di dare una seconda possibilità a Facebook prima di cancellare i propri dati e disiscriversi per sempre oppure no. 

Facebook non vi preoccupa, anzi volete solo scoprire come migliorare la vostra connessione ad Internet per restare in contatto con amici e parenti? Non aspettate oltre e approfittate oggi dei codici sconto per la tecnologia di Groupon! 

internetadmin5